Articoli

Mini IMU 2013 sulla prima casa

Stampa

Il pagamento dell’IMU sulla prima casa e terreni agricoli o meglio conosciuta come MINI IMU 2013 è previsto per il 24 gennaio 2014.

Entro tale data dovrà essere versato il tributo a tutti quei Comuni ove nel 2013 si è decisa un’aliquota IMU per la prima casa e per i terreni agricoli maggiore di quella prevista dalla legge pari rispettivamente al 4 per mille e al 7,6 per mille. La differenza verrà pagata dallo Stato per il 60% e dai contribuenti per il 40%.

Il Comune di Rodigo, con riferimento all’abitazione principale, ha deliberato per l’anno 2013 l’aliquota dello 0,5% rispetto all’aliquota di legge stabilita nella misura dello 0,4%.

Per i terreni agricoli, per l’anno 2013, ha deliberato, altresì, l’aliquota dello 0,8% rispetto all’aliquota di legge stabilita nella misura dello 0,76%.

Per il calcolo della MINI IMU è necessario innanzitutto calcolare la base imponibile che è data dalla rendita catastale rivalutata del 5% e poi moltiplicata per il coefficiente moltiplicatore che è per le abitazioni principali pari a 160. Il valore così ottenuto poi deve essere moltiplicato per l’aliquota decisa dal singolo Comune tenendo conto anche della detrazione fissa di 200 euro concessa per la prima casa e quella eventuale di 50 euro per ogni figlio convivente minore di 26 anni. A tale importo dovrà poi essere sottratta l’aliquota imu standard che si ottiene dal valore della rendita rivalutata e moltiplicata per il coefficiente e il 4 per mille meno le detrazioni. Il 40% di tale differenza sarà l’importo che i contribuenti dovranno versare tramite F24.

E’ possibile effettuare il conteggio accendendo al software gratuito disponibile sul sito comunale.

Copyright (C) 2011/2015 Comune di Rodigo (Mantova) - Codice Fiscale 8000581 020 7 - Admin

Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews