Il territorio di Rodigo

Stampa

Il Comune di Rodigo si trova a circa 15 Km da Mantova, in direzione nord-ovest. Gli abitanti al 31/12/2000 erano 5.013; il territorio comunale ha una superficie di 41,640 Kmq. e confina con i Comuni di Curtatone, Porto Mantovano, Goito, Ceresara, Gazoldo degli Ippoliti, Castellucchio. Gli insediamenti abitativi si articolano su tre centri: Rodigo capoluogo, Rivalta sul Mincio e Fossato. L’andamento demografico del Comune di Rodigo, in calo da tempo, negli ultimi anni ha registrato un incremento della popolazione, dovuto principalmente alle immigrazioni.

Leggi tutto: Il territorio di Rodigo

La storia di Rodigo

Stampa

RodigoL'origine di Rodigo si situa nel secolo XI, tra il 1050 e il 1100. Il nome Rodigo deve probabilmente le sue origini al nome del fondatore 'Roto', ovvero 'del popolo dei Roti'. In latino questa formula veniva scritta 'Rodingum', cioè 'Roti vicus', che per elisione e scambio di lettere si sarebbe mutato in Rodi igo, cioè 'Luogo di Roto'. Lo stemma del Comune, raffigurante una ruota, risale all'epoca in cui Rodigo era Contea (1479-1587): esso riportava il motto Rotat Omnia Secum.

Leggi tutto: La storia di Rodigo

Rivalta sul Mincio

Stampa

Rivalta sul Mincio è il centro abitato più grande del Comune di Rodigo. Dal punto di vista urbanistico esso si è sviluppato molto negli ultimi decenni, ed in particolare dopo che, negli anni ’70, è stata costruita una circonvallazione del paese. A parte il centro storico, a ridosso della chiesa e del fiume Mincio, Rivalta è per lo più formata da costruzioni recenti in forma di villette, bifamiliari e case a schiera; l’aspetto è gradevole ed ordinato. La chiesa, settecentesca, dedicata ai Santi Donato e Vigilio, sorge dove un tempo Matilde di Canossa aveva eretto un castello che, con quello di Volta Mantovana, costituiva la difesa di Mantova verso nord.

Leggi tutto: Rivalta sul Mincio

Villa Balestra

Stampa

Villa Balestra, Rodigoll Centro culturale di Villa Balestra è il principale riferimento per le iniziative socio-culturali promosse nel Comune di Rodigo; essa è sede, fra l'altro, della Biblioteca Comunale. La costruzione del palazzo, situabile tra il Cinquecento ed il primo Seicento, può essere attribuita senza dubbio al volere della famiglia Balestrieri: una lettera del 1461, firmata da Jacopo Balestrieri, vicario di Rodigo, ci informa dell'esistenza di questa famiglia, quasi sicuramente dedita al commercio ed agli affari. Grazie a questa solida posizione economico-finanziaria i Balestrieri hanno voluto dunque erigere, in quel di Rodigo, una dimora adeguata al loro prestigio.

Leggi tutto: Villa Balestra

Il Parco del Mincio

Stampa

Il Parco Regionale del Mincio, istituito mediante la L.R. dell’8 settembre 1984 n° 27, è classificato come parco fluviale. La gestione del Parco del Mincio è affidata ad un consorzio tra i comuni di Ponti sul Mincio, Monzambano, Volta Mantovana, Marmirolo, Goito, Porto Mantovano, Rodigo, Curtatone, Mantova, Virgilio, Bagnolo S. Vito, Sustinente, Roncoferraro e la provincia di Mantova.

Leggi tutto: Il Parco del Mincio

Copyright (C) 2011/2015 Comune di Rodigo (Mantova) - Codice Fiscale 8000581 020 7 - Admin

Joomla 1.6 Templates designed by Joomla Hosting Reviews